Lebron james
Pool/Getty Images

Una notte ricca di spettacolo con le partite NBA valide per i playoff 2020. Sorridono i Miami Heat, che hanno mandato al tappeto gli Indiana Pacers per 124-115. Butler e Dragic, a referto rispettivamente con 27 e 24 punti, hanno trascinato gli Heat al successo, che gli consente di essere ad un passo dal secondo turno dei playoff. A niente sono serviti i 34 punti e 14 assist di Brogdon.

E’ finita solo all’overtime la sfida tra Oklahoma City Thunder e Houston Rockets, con la squadra di Gallinari, a referto con 20 punti, che è riuscita ad avere la meglio, col punteggio di 119-107, portandosi in vantaggio nella serie per 2-1. Ai Rockets non sono bastati i 38 punti di James Harden.

Prestazione da applausi per LeBron James, a referto con 38 punti e 12 rimbalzi, che ha trascinato al successo i suoi Los Angeles Lakers, nella sfida contro i Portland Trail Blazers, terminata col punteggio di 108-116. I Lakers, adesso, si trovano in vantaggio nella serie per 2-1.