Joel Embiid
Foto Getty / Sarah Stier

Joel Embiid e Shake Milton sono stati protagonisti di un acceso diverbio nella sconfitta dei Sixers contro i Pacers. Il centro camerunese ha rimproverato il compagno, autore di una brutta partita, che di tutta risposta ha cercato il confronto muso a muso, venendo però fermato dagli altri giocatori. Embiid è tornato sulla vicenda gettando acqua sul fuoco: “è il basket. Tutti commettono errori. Succede. Dobbiamo comunicare meglio. Come giocatori, succede ovunque… Discutiamo di cosa sta succedendo in campo e poi basta, vai avanti, troviamo sempre una soluzione. Ma questo genere di cose non è niente. Succede. Succede in ogni squadra ed è giusto così… e vai avanti. Sono sicuro che in futuro, ora, faremo ancora meglio“.