Damian Lillard
Foto Getty / Abbie Parr

L’NBA ha deciso di assegnare i premi per la parte finale di stagione regolare giocata nella bolla. L’MVP di queste 8 partite conclusive non poteva che essere Damian Lillard. La stella che ha guidato Portland ai Playoff ha messo insieme 37.6 punti di media, 9.6 assist e 4.3 rimbalzi di media, tirando col 49.7% dal campo e addirittura il 43.6% da 3 punti.

Damian Lillard fa parte anche del primo quintetto insieme a Luka Doncic, Devin Booker, TJ Warren e James Harden. Esclusi due nomi eccellenti come Giannis Antetokounmpo e Kawhi Leonard, inseriti nel secondo quintetto insieme a Kristaps Porzingis, Caris LeVert e Michael Porter Jr. Il premio di miglior coach è andato a Monty Williams che ha sfiorato l’impresa di portare ai Playoff i Phoenix Suns.