Foto Getty / Harry How

Si dice spesso che per vincere nell’NBA moderna servano almeno 3 giocatori di grande livello nel quintetto. I Lakers hanno trovato in Kyle Kuzma il loro terzo violino, stando almeno alle parole di LeBron James. Il numero 23 gialloviola ha esaltato le qualità del compgno dopo il game winner segnato contro i Nuggets, dichiarando: “per poter vincere il titolo deve essere il nostro terzo miglior giocatore, e quando uno tra me e AD non è in giornata deve salire ancora ed essere il secondo. La differenza più grande ora è che è in salute: a inizio anno era arrivato con un infortunio alle spalle subito con Team USA. La sua fiducia è migliorata così come la sua difesa”.