nba
Pool/Getty Images

Una protesta senza precedenti: i giocatori di NBA hanno deciso di boicottare le gare di playoff in segno di protestda contro  il caso Blake. Dopo una prima riunione tenutasi ieri, dopo la decisione di non scendere in campo, alle 17 italiane i cestisti del campionato americano si riuniranno nuovamente, così come faranno anche i proprietari NBA insieme al commissioner Adam Silver, per capire cosa fare, se continuare la protesta o fermarsi e concludere la stagione.

nba
Kevin C. Cox/Getty Images

Secondo alcune indiscrezioni di The Athletic, Clippers e Lakers puntano allo stop definitivo e non avrebbero intenzione di portare a termine la stagione, cosa che invece vorrebbero fare le altre squadre. LeBron James avrebbe addirittura abbandonato la riunione, insieme ai suoi compagni di squadra, dopo che Haslem si è domandato come poter continuare la stagione senza le due squadre di Los Angeles.