Johann Zarco
Foto Getty / Mirco Lazzari gp

Con una prestazione inaspettata, Johann Zarco firma la prima pole position del suo 2020 sul circuito di Brno. Il pilota francese della Ducati Avintia si mette davanti a Fabio Quartararo, caduto nel giro conclusivo e un po’ infastidito da Espargaro sempre incollato alle sue spalle, e Franco Morbidelli altro grande favorito visto i tempi del weekend.

Le parole dei primi 3 qualificati:

Johann Zarco: “faccio fatica a credere di essere in pole oggi. Facciamo un buon lavoro di crescita da venerdì. Devo conoscere e gestire meglio questa moto, soprattutto per il passo in gara. Da venerdì con la gomma nuova facevo un giro buono, era positivo per arrivare in Q2 subito come ho fatto questa mattina. Avevo un po’ di problemi con il grip della prima gomma. Poi con la seconda gomma ero più attaccato agli altri ed è stato più facile gestire il grip e fare questo tempo. La moto va molto bene, va fatta la cosa giusta al momento giusto“.

Fabio Quartararo: “bagarre con Espargaro? Quando tiri qualcuno devi fare uno a uno: non sempre io davanti e lui dietro. In questa pista è difficile fare il tempo, c’è poco grip. Al mio primo tentativo è caduto Crutchlow e con le bandiere gialle non ho potuto spingere, al secondo ho fatto un errore alla curva 13. Sono contento comunque perchè l’obiettivo era arrivare in prima fila“.

Franco Morbidelli: “è stata una qualifica buona per me. In FP4 ho fatto una piccola caduta alla curva 11 e ho perso il feeling davanti. Poi giro dopo giro ho cercato di riprenderlo ed è tornato. Ho fatto un buon time attack per partire in prima fila. Domani spero di fare una buona gara dietro i due francesi o anche davanti“.