Mirco Lazzari gp/Getty Images

Le Yamaha sono in difficoltà in Austria. Valentino Rossi, nono nelle FP2 del pomeriggio, ha fatto eco alle dichiarazioni di Maverick Vinales sui problemi della Yamaha su una pista nella quale l’anno scorso le moto della casa giapponese andavano forte: “c’è sicuramente da lavorare, siamo tutti molto vicini e vanno tutti molto forti. È una pista particolare questa, vanno tutti molto veloce, bisogna lavorare soprattutto in frenata. Soffrivamo un po’ nel T3, nel pomeriggio avevamo delle cose da provare per migliorare, ma a parte gli ultimi 4-5 giri non abbiamo potuto fare niente. Noi come motore nel rettilineo, come top speed, abbiamo sempre sofferto. Questa è una pista difficile sulla carta, sono tutti rettilinei veloci, ma l’anno scorso andavamo bene. Quest’anno facciamo più fatica. Tutte e 4 le Yamaha sono abbastanza vicine, ma noi siamo più indietro“.