Marquez mascherina
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Negli ultimi giorni Marc Marquez ha visto, salvo clamorosi colpi di scena, sfumare le sue possibilità di vincere il Mondiale. Il campione spagnolo infatti è dovuto tornare sotto i ferri a causa della rottura della placca applicatagli al braccio dopo l’infortunio subito nella prima gara della stagione a Jerez. La seconda operazione sembrava una diretta conseguenza dello sforzo nel ritornare in pista il weekend successivo alla caduta, weekend per altro interrotto per il troppo dolore prima delle qualifiche. La rottura della placca però non è avvenuta in quei frangenti.

Alberto Puig, team manager della Honda, ha spiegato in conferenza stampa che si è trattato di un incidente domestico. Nella giornata di lunedì infatti, Marc Marquez avrebbe aperto una finestra a doppia vetrata, facendo uno sforzo eccessivo che ha causato la rottura della placca, probabilmente già indebolita dalla sforzo in pista.