vinales
Mirco Lazzari gpGetty Images

La Yamaha soffre al Red Bull Ring, lo hanno confermato oggi i risultati ottenuti da Maverick Vinales e Valentino Rossi, incappati in una giornata storta che domani cercheranno di raddrizzare.

maverick vinales
Mirco Lazzari gp/Getty Images

La volontà c’è tutta, come ammesso dallo spagnolo al termine della FP2, ma non sarà facile tenersi alle spalle alcuni piloti che hanno dimostrato di andare forte sul tracciato austriaco: “oggi abbiamo dedicato diverso tempo al passo gara perché domenica in gara ho dovuto fare i conti con diversi inconvenienti, specialmente dopo la ripartenza. Abbiamo trovato qualcosa di positivo, ma non siamo ancora soddisfatti. Domani nelle PL3 ci preoccuperemo di mettere al sicuro il passaggio in Q2 e poi nelle PL4 torneremo ad affinare la M1 in ottica gara”.