Mirco Lazzari gp/Getty Images

Giornata caratterizzata da molti alti e bassi per Fabio Quartararo che, ad una mattina in chiaroscuro, ha fatto seguire il miglior tempo nella seconda sessione di prove libere del GP di Brno.

Fabio Quartararo gp andalusia
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Il Diablo comunque non è apparso molto soddisfatto ai microfoni di Sky Sport, concentrandosi sul problema occorso alle gomme: “il tempo non è stato super, ho avvertito un grip molto strano. Ogni giro la gomma cala, fa molto più drop ed è molto curiosa come cosa. L’obiettivo numero uno domani è capire se è una cosa migliorabile. Mi sento veramente bene con la moto, il problema è che quando la gomma cala non so come gestirla. Quando ho messo lo pneumatico duro ho avuto un po’ più di feeling, anche con la hard, ma devo capire in generale come migliorare. L’avversario più temibile? Sicuramente Franco Morbidelli, è il più veloce di tutti qui ed è quello che è andato meglio finora. Mi aspettavo meglio le Ducati, ma Franco è andato molto forte. Stanotte guarderò i suoi dati perché saranno molto importanti“.