Mirco Lazzari gp/Getty Images

Archiviato il settimo posto ottenuto a Brno, dove il degrado delle gomme gli ha giocato un brutto scherzo, Fabio Quartararo si concentra adesso sul primo dei due appuntamenti consecutivi in programma in Austria, sul circuito del Red Bull Ring.

Fabio Quartararo gp andalusia
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Il pilota francese ha commentato in conferenza stampa l’esito dell’ultimo appuntamento in Repubblica Ceca, soffermandosi poi sulla gara di domenica: “sono stato un po’ sorpreso dal risultato del GP di Brno, in gara ho provato a spingere ma è stato difficile gestire le gomme. Non avrei potuto fare meglio, la cosa più importante è stata arrivare a punti e finire la gara, la settima posizione è stato davvero un ottimo risultato. La KTM mi ha impressionato in alcune curve a Brno, i piloti si sono comportati molto bene. Hanno ottenuto un risultato impressionante, tutto funziona e speriamo che vadano peggio nei prossimi Gran Premi. Secondo me lotteranno per il titolo mondiale, saranno degli avversari temibili soprattutto qui in Austria, dove hanno fatto anche alcuni test. Siamo arrivati qui lunedì, ha piovuto tutti i giorni però solo un’ora. Sembra che pioverà venerdì e sabato con domenica soleggiato, non sarà facile preparare il Gran Premio in queste condizioni”.