Zarco e Morbidelli
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Franco Morbidelli è ancora scosso per quanto successo domenica scorsa in Austria, dove il pilota italo-brasiliano è rimasto coinvolto in un terribile incidente insieme a Johann Zarco prima di curva 3.

Johann Zarco
Foto Getty / Mirco Lazzari gp

Un crash terribile, che avrebbe potuto avere conseguenze gravissime anche per Vinales e Rossi, sfiorati dalle moto impazzite dei due colleghi. Intervistato da Sky Sport, Morbidelli ha chiesto scusa a Zarco per averlo chiamato ‘mezzo assassino’, ma poi ha comunque chiesto per lui una punizione esemplare: “etichettare Johann in quel modo è stato un errore perché, per essere chiamati mezzi assassini, devi dare per scontata la volontarietà. Sono ancora scioccato e impaurito dalla manovra che ha fatto, ma chiamarlo in quel modo è stato un errore, così gli ho chiesto scusa per messaggio. Fai fatica a capire quello che è passato nella sua testa al momento dell’incidente, quindi spero che facciano un buon lavoro nel sanzionarlo per fargli capire che quella manovra è stata sconsiderata“.