Jack Miller
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Un secondo posto che lascia un pizzico di amaro in bocca a Jack Miller, passato per primo all’ultima curva prima di farsi infilare da Miguel Oliveira, bravo ad approfittare della lotta tra l’australiano e Pol Espargarò per vincere il GP di Stiria.

miguel oliveira
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Intervistato nel post gara ai microfoni di Sky Sport, il rider della Pramac ha ammesso: “speravo davvero nella vittoria, ma sono molto contento perché allo stesso tempo non pensavo di trovarmi a lottare tra i primi. Se non ci fosse stato Oliveira sarei riuscito a vincere dato che ero riuscito ad impormi nel duello con Pol, ma Miguel è stato il più furbo ed ha avuto il merito di trovarsi nella posizione giusta per sfruttare al meglio la situazione. Quando sono arrivato all’ultima curva ho pensato di aver vinto, ma poi lui mi ha passato come una freccia. Vorrei ringraziare infine la Clinica Mobile e tutte le persone che mi hanno aiutato per riuscire a correre dopo lo strano infortunio. Senza di loro non ce l’avrei fatta“.