Bagnaia
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Il Gran Premio di Andalusia è finito in maniera amara per Pecco Bagnaia, fermato da un problema tecnico occorso sulla sua moto mentre navigava tranquillamente in seconda posizione.

Bagnaia
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Un epilogo amaro che il pilota del Team Pramac vuole riscattare a Brno, sfruttando il suo feeling con la Ducati. Intervistato da Sky Sport, Bagnaia ha ammesso: “quest’anno mi sto trovando decisamente meglio sia col team che con la moto. L’ultimo weekend abbiamo fatto un gran lavoro e dobbiamo ripartire da questo. L’aspetto che ho perfezionato di più è la staccata. Adesso sono davvero forte in questa fase ed è stato lo step più grande che abbiamo fatto. Dal mio punto di vista, continuare in questa direzione porterà solo miglioramenti e cercheremo di farlo. Questa è una pista che si adatta di più alla nostra moto e a me piace molto, quindi vedremo dove riusciremo ad arrivare. Il mio obiettivo è quello di essere la Ducati più veloce in pista e cercherò di guadagnarmi pian piano la promozione. Al momento, però, penso solo ad essere il più veloce possibile su tutti i circuiti”.