morbidelli
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Sono ancora impresse nella mente di tutti gli appassionati e addetti ai lavori le immagini del terribile incidente in pista che ha visti coinvolti Zarco e Morbidelli al Gp d’Austria e, ovviamente, difficilmente dimenticheranno quel momento i piloti che lo hanno vissuto in prima persona.

Incidente Zarco Morbidelli moto davanti Valentino RossiFranco Morbidelli, che fortunatamente non ha riportato conseguenze gravi, non è riuscito a trattenersi e ha risposto sui social ad un giornalista, Simon Patterson, che ha catalogato come ‘incidente di gara’ quanto accaduto in pista al Red Bull Ring.

Sei sicuro Simon?“, ha scritto Franco. “La vedo così, è la mia opinione. Certo non ero in pista. Sarà importante ascoltare la tua opinione giovedì e sono felice tu stia bene“, ha replicato Patterson.

Certamente ne parleremo giovedì. Siamo abituati a definire incidente di gara qualsiasi incidente tra due piloti, pensiamo che facendo così si risolva la situazione. Però questo ‘incidente di gara’ è successo a 310 km/h: fortunatissimi a essere ancora in piedi, ma qualcuno deve pagare per l’errore“, ha concluso Morbidelli.