morbidelli
Mirco Lazzari gp/Getty Images

In Austria fa ancora discutere il terribile incidente di domenica scorsa al Red Bull Ring tra Zarco e Morbidelli. Dopo le pesanti accuse della settimana scorsa, sembra che gli animi si siano calmati ma in tantissimi aspettano una sanzione per il francese dell’Avintia.

Morbidelli
Mirco Lazzari gp/Getty Images

Dal Red Bull Ring, Morbidelli è tornato a parlare dell’incidente: “visto dal di dietro è un brutto incidente, visto di fronte è un brutto incidente, ma visto dalla telecamera laterale a disposizione degli steward è un incidente ancora più brutto. La mia telecamera? Non so se è andata distrutta, forse non erano immagini adatte ai minorenni. La telecamera riprende a 45° dall’uscita della curva 1 a tutta la curva 2, dove succede l’incidente. Johann fa una traiettoria strana come nessuno in tutto il weekend, molto vicino al limite dell’asfalto. Il suo obiettivo era tagliare la pista e passarmi, poi a come frenare ci avrebbe pensato dopo. Quando ha tagliato non mi aveva passato completamente, dopo la curva è andato largo e io non ho potuto fare nulla per evitare la collisione, non potevo andare né più a destra né più a sinistra“, ha dichiarato il pilota italiano della Petronas.