Medhi Benatia
Foto Getty / Emilio Andreoli

La sanzione risale a un anno fa, ma è stata scoperta solo ieri da calciomercato.com, spulciando i file delle sentenze emesse dal Fifa Disciplinary Committee.

Agnelli
Tullio M. Puglia/Getty Images

Il club destinatario di questa multa è la Juventus, che ha dovuto pagare 40mila franchi svizzeri (37.200 euro) per un’anomalia riscontrata nella cessione di Benatia all’Al Duhail, stessa società a cui i bianconeri hanno ceduto Mandzukic e Han. I campioni d’Italia sono stati puniti per aver inserito nel contratto di cessione del marocchino una penale da 5 milioni, attivabile nel caso in cui l’Al Duhail avesse ceduto prima dell’estate 2021 Benatia a uno dei top club italiani, ossia Inter, Lazio, Milan, Napoli e Roma.

Foto Francesca Soli /LaPresse

Come se non bastasse, a queste società la Juventus aveva aggiunto anche il Paris Saint-Germain, inserito nel novero di quelle squadre da temere. Una sanzione scoperta in ritardo, che non fa certamente onore ai bianconeri, soprattutto per il motivo per cui questa multa è stata comminata.