marotta
Valerio Pennicino/Getty Images

L’Inter si gioca con il Bayer Leverkusen un posto in semifinale di Europa League, un traguardo che la società nerazzurra è arrivarsi a giocarsi con pieno merito secondo Beppe Marotta, intervenuto ai microfoni di Sky Sport prima dell’inizio del match.

Antonio Conte
Paolo Rattini/Getty Images

Queste le parole dell’ad del club di Suning: “la stella più importante è quella della squadra, mi auguro è che il nostro cammino vada avanti ancora. Siamo qui con grande merito e con grande soddisfazione da parte di tutti. Sensi? Sta bene. È a disposizione anche se è stato fuori a lungo. Sono speranzoso che possa essere utilizzato anche nelle prossime gare. Eriksen e Sanchez? Ormai le partite durano 100 minuti, la panchina è fondamentale, deve essere all’altezza dei titolari se vuoi vincere. Noi abbiamo un gruppo importante, chi sta in panchina non è relegato lì per punizione ma per una lettura dell’allenatore“.

Andrea Pirlo
Pier Marco Tacca/Getty Images

Sull’arrivo di Pirlo sulla panchina della Juventus, Marotta ha chiosato: “mi fa piacere per Andrea, l’ho avuto da calciatore e lo stimo. E’ una scelta sicuramente coraggiosa e gli faccio un grande in bocca al lupo“.