Antonio Conte
Paolo Rattini/Getty Images

La Final Eight di Europa League per l’Inter sta per cominciare, domani la formazione nerazzurra affronterà il Bayer Leverkusen nei quarti di finale della competizione, con l’obiettivo di strappare il pass per la semifinale.

Conte
Emilio Andreoli/Getty Images

Antonio Conte ha presentato oggi ai microfoni di Sky Sport la gara di domani, mettendo in guardia i suoi giocatori: “il Bayer è una squadra molto brava nelle ripartenza, con giocatori veloci e bravi nell’uno contro uno. Dovremo fare attenzione alla fase offensiva, per evitare di prendere dei contropiedi che potrebbero essere letali. Ci vuole grande attenzione, spesso queste partite vengono decise dai dettagli, noi dovremo essere molto bravi su quello e mi aspetto che il nostro lavoro esca fuori. Come ho detto prima di affrontare il Getafe, dobbiamo dimostrare di meritare di andare avanti. Agli ottavi ci siamo riusciti, domani vogliamo ripeterci. Tenendo conto che stiamo facendo un percorso che al momento ci sta dando grandi soddisfazioni e soprattutto risultati“.

Andrea Pirlo
Pier Marco Tacca/Getty Images

Sull’arrivo di Pirlo sulla panchina della Juventus, Conte ha ammesso: “sono molto contento per Andrea, oltre a quello che mi ha dato sul piano calcistico, è una persona eccezionale e per la quale nutro un grande affetto. Il fatto che giocatori che ho allenato stiano diventando allenatori a loro volta mi fa capire che sto diventando vecchio“.