Froome e Thomas
Chris Graythen/Getty Images

Il Team Ineos ha annunciato pochi giorni fa il roster per il Tour de France, che vede due grandi esclusi, Froome e Thomas. Quest’ultimo sembra aver preso con ironia la scelta della sua squadra: “ora finalmente ho un programma, e vedo che devo correre il Giro. Ho un lavoro da finire in Italia. Ricordo bene il Giro del 2017, la mia forma era ottima allora, ma sono stato costretto a lasciare dopo una caduta. Ho sempre voluto tornare al Giro d’Italia per vincerlo. Amo il Paese, i tifosi, le strade e il cibo. Cosa farò invece che andare a Nizza la prossima settimana? Andrò dal parrucchiere e quindi inizierò a lavorare duro per il Giro“, ha affermato Thomas.