Sebastian Vettel
Foto Getty / Mark Thompson

Sebastian Vettel piuttosto rabbuiato al termine del Gp del 70° Anniversario di Silverstone. Il pilota tedesco, giratosi alla prima curva del primo giro, è stato costretto a ritrovarsi nel traffico e la sua rimonta si è fermata in 12ª posizione.

Intervistato ai microfoni di Sky Sport, Vettel non ha risparmiato una critica alla scuderia: “non so se ci sia un problema nel telaio della mia macchina, dobbiamo guardare bene. Siamo reduci da due settimane molto negative. Non so cosa sia successo in termini di passo, è un po’ strano, di certo al momento non sono le migliori giornate per me. Non so cosa sia successo al primo giro quando mi sono girato. Forse ho avuto un colpo dal cordolo che mi ha sorpreso. Poi sono tornato in gruppo rapidamente, ma la strategia non è stata grandiosa. Abbiamo fatto ciò che volevamo evitare, non so cosa abbiano pensato in quel momento. Penso che il mio passo sia stato quello delle ultime settimane, miglior feeling, ma stesso passo. Questo è un punto interrogativo, ma non posso farci molto, farò del mio meglio e manterrò la calma“.