Max Verstappen
Pool/Getty Images

Terzo posto per Max Verstappen al termine delle qualifiche del Gp di Spagna. Il pilota Red Bull chiude nuovamente dietro il duo Mercedes che in qualifica sembra inarrivabile, ma sull’intero arco della gara può avere qualche problema, soprattutto nella gestione delle gomme.

È per questo che Verstappen si mostra fiducioso in vista della gara: “penso che abbiamo fatto un buon lavoro, abbiamo tirato fuori dalla macchina tutto il suo potenziale. Sappiamo che sul giro secco facciamo un po’ fatica rispetto alla Mercedes, ma il discorso è diverso se analizziamo il passo-gara: sulla lunga distanza siamo più vicini e possiamo estrarre ancora qualcosa dalla vettura. Al momentosembra che io abbia l’abbonamento alla terza posizione, visto che ci sono stato per tutto il fine settimana, ma cercheremo di migliorare domani! Ieri mi sono sentito molto a mio agio sul fronte-passo. Anche l’equilibrio della vettura e l’usura delle gomme andavano bene, quindi spero che accada lo stesso per domani: sarà ancora caldo, ma non come oggi. Cercheremo di stare il più vicino possibile alla Mercedes, faremo pressione su di loro e speriamo di poter battagliare. Sarà difficile batterle perché sembrano ancora molto veloci, ma non ci arrendiamo“.