Leclerc GP Silverstone
Bryn Lennon/Getty Images

Charle Leclerc sfrutta un problema della Mercedes di Valtteri Bottas per prendersi il terzo gradino del podio. Missione compiuta per la Ferrari che, partendo 4ª con il monegasco, sapeva di dover attendere un possibile passo falso di una vettura davanti per sfruttare l’occasione. Leclerc ce l’ha fatta, è stato fortunato, ma ha anche avuto il merito di aver gestito le gomme in maniera migliore sia delle Mercedes che di Verstappen che nel rientrare ai box all’ultimo giro ha barattato un secondo posto con la chance di superare un Hamilton su 3 ruote.

Leclerc
Charles Coates/Getty Images

Intervistato da Sky Sport, Leclerc si è detto contento della propria gara: “sicuramente sono stato fortunato ad arrivare terzo sul podio. Ma se avessimo chiuso al 4° posto sarei stato contento, perchè abbiamo fatto il massimo. Sicuramente, lo ripeto, non siamo nella posizione per la quale vogliamo lottare, ma ad oggi dobbiamo fare il meglio con quello che abbiamo. Sono contento di come ho gestito la gomma in generale, questo è positivo per quando potremmo lottare per le vittorie. Mi aspettavo più difficoltà perchè in questo weekend abbiamo scelto un carico più aggressivo per guadagnare nei rettilinei, ma perdiamo nelle curve. Per il degrado delle gomme è peggio, quindi aver fatto la gara con le hard e avere una buona performance a fine gara era difficile ma ce l’abbiamo fatta e sono contento“.