Lewis Hamilton
Foto Getty / Pool

Secondo posto per Lewis Hamilton al Gp del 70° Anniversario di Silverstone. Il pilota britannico ha avuto grossi problemi con il blistering delle gomme che lo hanno fatto desistere dall’idea di provare ad evitare l’ultima sosta per restare davanti a Verstappen e rischiare, come lo scorso weekend, di finire la gara su 3 ruote.

Intervistato ai microfoni di Sky Sport, Hamilton ha spiegato: “è stato uno shock per noi oggi. Dai primi giri faticavamo sul posteriore, è stato molto strano. Ma anche se il risultato non è stato positivo, mi sono divertito e la gara è stata una vera e propria sfida. Se ho pensato di non fare l’ultima sosta? Sì, ci ho pensato. Ma la gomma sembrava dovesse esplodere. Visti i problemi dell’ultima gara, se avessi perso il posteriore mi sarei girato e sarei finito molto più indietro. È stato più giusto fermarsi“.