Horner
Getty Images

Il Gp del Belgio ha messo in evidenza le difficoltà della Ferrari legati alla potenza del motore. Dopo la gara di Spa in tantissimi hanno commentato le prestazioni delle monoposto del team di Maranello, facendo nascere qualche polemica.

Horner e Wolff
Mark Thompson/Getty Images

È una vicenda che ci ha lasciato con l’amaro in bocca ognuno di noi può trarre le proprie conclusioni in merito alle prestazioni attuali della Ferrari, ma credo che lo scorso anno ci siano state gare che avremmo dovuto vincere se avessero corso col motore attuale, motore che sembra essere molto diverso da quello che hanno avuto dodici mesi fa. Ovviamente ora è molto difficile per loro, credo che negli anni precedenti la loro attenzione si sia concentrata sulle aree sbagliate, motivo per cui oggi sembrano avere un po’ di difficoltà con ciò che è contenuto in quell’accordo (tra FIA e Ferrari)“, ha commentato Horner dopo la gara del Belgio.