Vettel occhiali
Quinn Rooney

Quinto posto nelle FP1, 12ª posizione nelle FP2. Una gioranta a due facce quella di Sebastian Vettel sul tracciato del Gp di Spagna. Sensazioni altalenanti per il tedesco che sottolinea come in vista della gara sarà decisiva la corretta gestione delle gomme: “quella di oggi è stata una giornata a due facce: sono stato ragionevolmente soddisfatto del mio miglior giro in configurazione da qualifica, ma nel pomeriggio ho faticato di più a mettere tutto insieme e ad ottenere delle buone prestazioni. In senso assoluto però ho avuto delle sensazioni migliori dalla vettura. Oggi abbiamo provato un po’ di regolazioni e imparato qualcosa che ci può essere utile domani. Sono curioso di vedere come riusciremo a comportarci in qualifica. In termini di passo gara dovremmo essere abbastanza a posto anche se sotto diversi aspetti c’è ancora del lavoro da fare, specialmente per quel che riguarda la gestione delle gomme che con le temperature alte che ci aspettiamo sarà cruciale e tutt’altro che facile“.