Federico Chiesa
Gabriele Maltinti/Getty Images

La Fiorentina chiude la stagione con una vittoria, superando in trasferta la Spal con il risultato di 1-3. Duncan apre le marcature nel primo tempo, ma i ferraresi pareggiano subito con D’Alessandro. Nel finale Kouamé e Pulgar chiudono i conti, permettendo a Iachini di chiudere dalla parte sinistra della classifica.

Rocco Commisso
Foto Getty / Claudio Villa

Felice e soddisfatto anche il presidente Commisso, intervenuto telefonicamente a Sky Sport: “fatemi ringraziare tutti quanti, dai dottori ai tecnici, abbiamo avuto il mister, i fisioterapisti, tutti con il Covid. Forse siamo stati la squadra più colpita, ne siamo usciti e ringrazio tutti. Ai ragazzi dico di andare in vacanza a divertirsi, se lo sono meritato. Il primo obiettivo è stato raggiunto: arrivare alla sinistra della classifica con la difesa numero uno di tutto il campionato. Abbiamo fatto benissimo e quindi ho riconfermato Iachini per la prossima stagione. L’obiettivo di quest’anno è stato di transizione. Non tutti quelli che comprano fanno meglio. Voglio stare alla sinistra della classifica e ovviamente abbiamo per il futuro l’obiettivo di vincere qualche cosa“.

Federico Chiesa
Foto Getty / Maurizio Lagana

Il presidente della Fiorentina ha parlato infine del futuro di Chiesa: “sto portando molti soldi in Italia, nessuno ha portato i soldi che ho portato io il primo anno. Voglio fare infrastrutture, stadio e centro sportivo. Speriamo che il Comune ci lasci lavorare. Chiesa? L’ho tenuto quest’anno, ora ho dato il via libera per fare quello che vuole, basta che i soldi siano giusti. Spero rimanga ma se vuole andare vada, solo con l’offerta giusta“.