Bryn Lennon/Getty Images

Sebastian Vettel è ormai a tutti gli effetti un ex pilota della Ferrari, nonostante continui a indossare la tuta rossa e a mettersi al volante della SF1000. L’ufficialità arrivata ormai alcuni mesi fa circa la separazione con il Cavallino a fine anno ha rotto qualcosa, spingendo il quattro volte campione a vivere da separato in casa.

Vettel Binotto Leclerc
Foto Getty / Mark Thompson

Prova ne è anche il team radio arrivato dopo l’ultimo Gran Premio di Silverstone, quando Vettel ha letteralmente ignorato Binotto, intervenuto per consolarlo: “ciao Seb, sono Mattia. Gara dura oggi: sappiamo che è stato un weekend difficile ma tra una settimana saremo ancora qui e faremo meglio”. Nessuna risposta da parte di Vettel, rimasto in silenzio per 15 secondi fino all’intervento di Riccardo Adami, suo ingegnere di pista: “radio check please. Solo a quel punto, il pilota tedesco ha iniziato a dire qualcosa: “radio check ok. È stata una gara difficile, non avevo feeling con la macchina. In pratica è stata una replica della qualifica: ho dovuto lottare giro dopo giro. Ho provato diverse cose ma nessuna ha fatto la differenza. Complimenti comunque a Charles, buono anche il pit stop”.