Hamilton
Pool/Getty Images

Tre vittorie in quattro gare finora disputate, con trenta punti di vantaggio sul compagno Bottas che lo segue in classifica. Lewis Hamilton ha già messo una seria ipoteca sul settimo titolo mondiale della sua carriera, quello che gli permetterebbe di eguagliare il record storico di Michael Schumacher.

wolff
Mark Thompson/Getty Images

Il sorpasso poi potrebbe avvenire nelle prossime stagioni, che il britannico correrà presumibilmente con la Mercedes, anche se ancora il rinnovo non è arrivato. Nessuna preoccupazione però per Toto Wolff, come ammesso in prima persona ai microfoni di SpeedWeek: non ci sono grosse trattative o novità riguardo al contratto di Lewis perché noi ci fidiamo reciprocamente. Abbiamo mantenuto lo stesso contratto per sette anni e non c’è mai stato bisogno di revisionarlo troppo. Tutto quello di cui dobbiamo discutere sono le condizioni commerciali, ma non sono in pensiero perché siamo sempre stati in grado di arrivare in fretta a un punto d’accordo. Non sono affatto preoccupato e senza fretta ci metteremo a breve attorno a un tavolo per discuterne”.