Formula 1, Vettel impietoso: “la macchina non era adatta a me, partire con le soft non sarà l’ideale”

Il pilota tedesco partirà decimo domani sulla griglia di partenza, un risultato in linea con le sue deludenti prestazioni di queste settimane

Ennesima giornata da dimenticare per Sebastian Vettel, classificatosi decimo sulla griglia di partenza del Gran Premio d’Inghilterra.

Bryn Lennon/Getty Images

Prestazione sottotono per il tedesco, che domani sarà chiamato ad un’altra gara di rimonta, provando a conquistare più punti possibile per la Ferrari. Interrogato da Sky Sport, il tedesco ha rivelato: “probabilmente ho faticato a trovare il ritmo, la macchina non andava male oggi ma non era adatta a me. Ieri ho faticato perché ho fatto pochi giri, stamattina trovare il ritmo non è stato semplice. Domani le proverò tutte e vedremo quale sarà il risultato. Guardando avanti, partire con le gomme soft non è l’ideale, ma la situazione è questa e dovremo cercare di sfruttarla al massimo“.

Ai microfoni di ‘Motorsport’ Vettel ha aggiunto: “credo che i ragazzi stiano dando il massimo. Non credo che ci siano cattive intenzioni da parte di nessuno. Abbiamo avuto qualche problema ieri e oggi, ma dobbiamo guardare avanti e cercare di venirne fuori“.