Leclerc
Mark Thompson/Getty Images

Un ottavo posto che non può soddisfare, una quarta fila che lascia l’amaro in bocca a Charles Leclerc e alla Ferrari, che si sarebbero aspettati qualcosa in più dalle Qualifiche di oggi svoltesi a Silverstone.

Leclerc
Charles Coates/Getty Images

Il monegasco ha accusato problemi di degrado alle gomme, che non gli hanno consentito di confezionare un buon giro: “forse è più realistico dove siamo oggi rispetto a domenica scorsa, sulle media abbiamo un buon passo ma con le soft abbiamo perso molto. Abbiamo fatto fatica a tenere le gomme fino all’ultimo settore, secondo me non c’è molta scelta riguardo domani. Sarà sicuramente una gara molto difficile perché sul giro di qualifica è stato difficile finire un giro, figuriamoci in gara quanto sarà complicato tenere il passo degli altri. Comunque rimaniamo ottimisti, proverò a dare il meglio e vedremo dove finiremo. Credo che ci saranno molti piloti che faranno solo una sosta e altri due, non posso dire su quale strada andremo ma siamo sicuri che la nostra strategia sarà la migliore per la nostra situazione. Abbiamo problemi di degrado, lo sappiamo bene e dobbiamo conviverci, dunque domani capiremo meglio come andrà“.