Leclerc
Mark Thompson/Getty Images

Un quarto posto da cui ripartire, provando ad alzare leggermente l’asticella per provare a strappare a Barcellona un podio che restituirebbe il sorriso alla Ferrari.

Leclerc
Mark Thompson/Getty Images

Charles Leclerc si prepara al Gran Premio di Spagna con la consapevolezza di dover lavorare molto per lottare per le prime posizioni, al momento lontane dalle possibilità del Cavallino: “la pista di Barcellona è un grande classico. Ogni anno ci percorriamo tantissimi chilometri durante i test e quindi possiamo dire che non ha segreti” le parole di Leclerc al sito ufficiale. “In questa stagione, tuttavia, ci troviamo a girare su questa pista in piena estate e sarà interessante vedere come si comporterà la nostra vettura con molto caldo. Come già nelle due corse di Silverstone, credo che sarà fondamentale gestire al meglio le gomme, aspetto sul quale ho svolto molto lavoro che in Inghilterra ha dato i suoi frutti. Sarà importante non sbagliare nulla in qualifica e poi cercare di massimizzare la performance della vettura in configurazione gara“.