Lewis Hamilton
Foto Getty / Pool

Una situazione pazzesca, mai vissuta in carriera da Lewis Hamilton, costretto a tagliare il traguardo del Gran Premio di Silverstone con una ruota completamente a terra.

Lewis Hamilton
Foto Getty / Bryn Lennon

Il britannico è riuscito comunque a portare a casa la vittoria, sfruttando il grande margine accumulato durante la gara su Max Verstappen: “non ho mai provato niente del genere prima d’ora, quell’ultimo giro è stato uno dei più impegnativi che abbia mai fatto. Fino a quel momento tutto andava relativamente bene, le gomme andavano alla grande e io stavo facendo un po’ di gestione. Quando ho sentito che la gomma di Valtteri era saltata via ho guardato la mia e tutto sembrava a posto, ma ho iniziato a rallentare il ritmo. Poi, all’improvviso si è sgonfiata sul rettilineo. Era una sensazione da cuore in gola”.

Lewis Hamilton Silverstone
Foto Getty / Rudy Carezzevoli

Hamilton poi ha chiosato: “cercavo solo di mantenere la velocità senza danneggiare la macchina. Bono mi stava dando i distacchi, credo che fossero 30 secondi in una fase, ma stava scendendo abbastanza velocemente e pensavo: ‘quanto manca alla fine del giro?’ Ma siamo riusciti a portare la macchina al traguardo. Quell’ultimo giro è sicuramente da ricordare, mi sento così grato di averla recuperata e di aver potuto assicurarmi la vittoria”.