Binotto
Mark Thompson/Getty Images

La stagione della Ferrari fin qui è stata ampiamente da dimenticare, risultati pessimi e solo due podi per Leclerc, un bottino troppo magro per poter competere con Mercedes e Red Bull.

Binotto
Charles Coates/Getty Images

Sul banco degli imputati è finito Mattia Binotto, indicato come il responsabile principale di questa annata fallimentare. Nei confronti del team principal della Rossa sono arrivate anche le critiche di Colin Kolles, ex boss della HRT e managing director della Spyker: Binotto è un ottimo ingegnere, ma un ingegnere non è un capo squadra. Dal mio punto di vista, nessun ingegnere può essere un capo squadra. Conosco Binotto personalmente è una persona che è formata dai numeri e non dai sentimenti, questi ingegneri non capiscono il lato psicologico. Vettel? Il problema è come è stato scaricato. È stato fatto uscire sui media che stava tergiversando per avere un grosso stipendio, ma questo non è mai successo. Ha ricevuto appena una telefonata in cui è stato usato il Covid-19 come scusa. Inoltre hanno annunciato la separazione troppo presto, questo ha distrutto completamente la loro stagione”.