Binotto
Charles Coates/Getty Images

La Ferrari cambia nuovamente la propria struttura interna, come avvenuto qualche settimana fa quando i vertici del team avevano provveduto ad un rimpasto organizzativo.

Binotto
Charles Coates/Getty Images

Questa volta la novità riguarda Mattia Binotto, che non è più il direttore tecnico della scuderia, ma solo team principal. Uno scossone importante, annunciato proprio dall’ingegnere svizzero all’indomani del Gran Premio di Silverstone ai microfoni di RTL: “non sono più il direttore tecnico, ora sono solo a capo della squadra“. Al momento dunque risulta essere vacante uno dei ruoli più importanti e pesanti della struttura Ferrari, un incarico che nei prossimi giorni dovrebbe trovare un padrone, considerando la centralità della mansione in questione. Mattia Binotto dal canto suo potrà finalmente concentrarsi solo ed esclusivamente sulla direzione della GES, provando a canalizzare le proprie capacità in un’unica direzione, con l’auspicio che riesca a risollevare la Ferrari da una situazione piuttosto disastrosa.