gp italia
Mark Thompson7Getty Images

Il coronavirus ha cosstretto il mondo dello sport a prendere seri provvedimenti: i campionati di alcuni sport si sono conclusi in anticipo, impedendo così agli atleti di continuare la loro stagione, altri, invece, sono solo stati rimandati.

E’ questo il caso di MotoGp e Formula 1, che si sono dovuti adattare, rinunciando al pubblico in tribuna. Il Gran Premio di Monza di F1, in programma nel fine settimana del 6 settembre, però, avrà degli spettatori speciali in tribuna: sugli spalti dell’Autodromo Nazionale, infatti, ci saranno gli avatar dei fan.

Grazie all’iniziativa Face for Fan, i tifosi potranno creare un proprio avatar, con un’offerta che parte da 40 euro e sulle tribune avranno una sagoma personale, a grandezza naturale, col proprio volto. Un modo simpatico per riempire gli spalti durante il weekend di gara e, al tempo stesso, fare beneficenza. Il ricavato, infatti, sarà devoluto ad alcuni ospedali che lottano quotidianamente, da mesi, contro il Covid-19.