Chris Smalling
Foto Gettty / Gabriele Maltinti

Tegola importante per la Roma in vista delle fasi finali dell’Europa League. I giallorossi non hanno trovato l’accordo con il Manchester United per il prolungamento del prestito di Chris Smalling, esperto difensore centrale autore di una buona stagione nella Capitale. Secondo quanto riporta Gianluca Di Marzio, a meno di colpi di scena dell’ultima ora, vista la breve scadenza delle tempistiche, la Roma non potrà quindi inserire il centrale inglese nalla lista dei giocatori utilizzabili per l’Europa League. Nelle prossime settimane comunque Roma e Manchester United potrebbero tornare a parlare di un’eventuale cessione del calciatore, probabilmente a titolo definitivo.