Cassani
Pier Marco Tacca/Getty Images

Alla vigilia dei Campionati Europei Strada, quando cala il sipario sui Campionati Italiani, il presidente di Rocco si complimenta con organizzatori ed atleti della rassegna tricolore ed i CT azzurri tracciano i loro obiettivi, nonostante le difficoltà che, come tutti, hanno dovuto incontrare in vista dell’imminente rassegna europea.

Faccio i complimenti agli organizzatori dei Campionati Italiano di Bassano del Grappa, Marostica e Cittadella. Non è stato facile in questi mesi seguire il corso degli eventi e riuscire ad adeguare le necessità organizzative alle condizioni generali del Paese, in alcuni momenti in rapido mutamento. Lo spettacolo che abbiamo potuto ammirare ci conferma il valore del ciclismo come strumento di promozione del territorio. Ringrazio il Veneto, una delle culle del nostro sport, per il sostegno fornito e tutti i protagonisti di questi Campionati che, come nelle migliori tradizioni del nostro sport, hanno onorato fino in fondo la maglia tricolore” commenta il Presidente Di Rocco.

L’attenzione si sposta adesso ai Campionati Europei Strada di Plouay per le categorie Junior, U23 ed élite (uomini e donne). A dare il via alla competizione continentale saranno le prove contro il tempo che si disputeranno su di un circuito di 25.6 chilometri, stessa distanza per tutte le categorie (lista di partenza e orari delle partenze degli azzurri saranno comunicati verso le 19 di oggi).

Alla vigilia dell’appuntamento, i CT azzurri tracciano i loro obiettivi, nonostante le difficoltà che, come tutti, hanno dovuto incontrare.

Nazionali Donne – Il CT Dino Salvoldi: “Grande voglia di indossare la Maglia Azzurra e correre al massimo” Squadrone delle Donne U23 e tre le élite pedine importanti come Bastianelli, Longo Borghini e Paladin.

A cronometro la distanza su cui si corre è davvero inusuale per la categoria juniores con un tracciato abbastanza ondulato e quindi non lineare. Ci siamo preparati meglio che potevamo, tenendo conto del contesto nel quale siamo tutti costretti ad operare. Obiettivamente non sappiamo quali possano essere le nostre aspirazioni di risultato.

Nella prova in linea riteniamo di avere una buona squadra, magari non con delle eccelse individualità ma con atlete molto adatte al percorso. Atlete vincenti, che dopo un duro periodo di preparazione sono in attesa, con la grande voglia di indossare la Maglia Azzurra, e correre al massimo delle loro possibilità”.

Tra le U23 abbiamo qualche chance e certezza concreta in più. La prova a cronometro sarà corsa da Elena Pirrone, bronzo nel 2019. Credo nelle sue qualità e da lei pretendo molto perché può dare di più di quello che fino ad ora è riuscita ad evidenziare nella categoria U23/élite. La Squadra per la prova in linea è obbiettivamente, forte, compatta e competitiva. Manca Letizia Paternoster, campionessa uscente, perché ancora in fase di recupero e non ancora pronta. Cercheremo di supportare, su tutte, Elisa Balsamo durante tutta la corsa”.

Nella crono élite al via Vittoria Bussi, che si è applicata con grande dedizione e concentrazione a questa disciplina con il Centro Studi della FCI. E’ chiaro che il divario a livello internazionale è evidente. Ci auguriamo di vedere, quanto meno, un miglioramento.

Per la prova in linea élite, la nostra è una squadra importante anche se non siamo l’Olanda. Loro sono il riferimento per tutto il movimento femminile e le logiche favorite della corsa. Proveremo a cercare il risultato migliore possibile con Marta Bastianelli, se l’arrivo sarà a gruppo ristretto, o con Longo Borghini o Paladin, se la gara diventerà selettiva, cercando logicamente di non perdere d’occhio i nomi noti delle Olandesi”.

Nazionale Uomini Juniores – il CT Rino De Candido: “Contro il tempo atleti che possono fare bene. Per la prova in Linea si dovrà correre da Squadra come è nelle corde azzurre”

Per il CT De Candido i due cronomen juniores selezionati “possono interpretare bene il percorso. Servirà forza e potenza sugli strappi che si presenteranno”. Per quanto riguarda la prova in linea la Nazionale Juniores non ha nessuna punta in particolare ma tutti atleti adatti a qualsiasi evenienza: “Correremo da Squadra, come sappiamo fare – dice il CT – anche se nelle gambe abbiamo poche corse e pochi parametri di confronto, eppure c’è tanta voglia di correre. Un ringraziamento particolare alle Società che hanno permesso con grande sforzo una continuità di allenamento e per la sempre proficua collaborazione con loro”.

Nazionale Uomini U23 – Il CT Marino Amadori: “Abili a gestirsi nella prova a cronometro. Quella in linea sarà una gara scoppiettante”

Marino Amadori, CT degli Uomini U23 della prova contro il tempo afferma come il percorso, che ha lo stesso chilometraggio per tutte le categorie, richiede una “buona gestione in gara. Perché il percorso non è semplice visto che ci sono 345 metri di dislivello in 25.6 chilometri con strappi corti ma da affrontare con una certa abilità. Gli azzurri selezionati possono dire la loro con un occhio puntato su Olandesi ma anche Svizzeri, in particolare su Bissegger”.

La prova in linea, se sulla carta non sembra difficile, presenta comunque due strappi con l’ultimo posto a 3 chilometri dall’arrivo. Per questo il CT è sicuro che la corsa sarà: “molto vivace. La Nazionale è attrezzata per qualsiasi evenienza. Anche se sarà una vera incognita, abbiamo la consapevolezza che quel poco che è stato realizzato è stato fatto bene, mettendo nelle gambe chilometri ed esperienze importanti, partecipando ad alcune gare tra i professionisti. Al Giro dell’Emilia, per esempio, la rappresentativa azzurra era composta anche da Colnaghi, Frigo, Marcellusi e Rivi. Fondamentale? Essere propositivi fin dal chilometro zero ed esserci in ogni azione con più uomini”. Tra le Nazionali di livello ci sono la Germania, il Belgio, la Gran Bretagna e naturalmente, l’Olanda.

Da segnalare che nella giornata di oggi il Tecnico azzurro è stato costretto ad un avvicendamento tra i convocati, al posto di Martin Marcellusi ci sarà Andrea Piccolo.

Nazionale Uomini élite: Il CT Davide Cassani “Europei difficili, vista la situazione generale. Una grande incognita per essere il primo vero confronto internazionale”.

Per tanti motivi sono Europei difficili. La situazione generale, l’epidemia che ha colpito tutti i paesi indiscriminatamente, rende questo appuntamento il primo vero confronto a livello internazionale. Potrebbe addirittura diventare l’unico se pensiamo all’incertezza legata ai campionati del mondo, soprattutto per le categorie giovanili.

Se a questi elementi aggiungiamo anche le incognite riguardo i corridori presenti, e in questo caso mi riferisco soprattutto alla prova élite, posso dire che questo appuntamento rappresenta un grande punto interrogativo.

Noi andiamo con una squadra, aldilà delle vicende che noi tutti conosciamo, che pur non essendo quella che avrei sperato, è sicuramente la migliore stante la situazione.

Una squadra che può contare sullo spunto veloce di Giacomo Nizzolo, che ha dimostrato anche al campionato italiano di godere di un’ottima forma, l’esperienza di Matteo Trentin, la buona condizione di Diego Ulissi e Davide Ballerini (anche loro grandi protagonisti ai tricolori), la generosità di Edoardo Affini e Manuele Boaro, con l’inserimento all’ultimo momento di un uomo sempre pronto come Giovanni Visconti”.

Nel Mixed Relay, dove gli azzurri la passata edizione hanno centrato un ottimo bronzo, l’Italia cerca la conferma mantenendo come principio fondamentale la voglia di migliorarsi.

PROVE A CRONOMETRO LUNEDì 24 AGOSTO

NAZIONALE DONNE JUNIOR – CT Dino Salvoldi

(09.00 –10.20; 25 ,6 km)

BERTOLINI MATILDE – VALCAR – TRAVEL & SERVICE
CIPRESSI CARLOTTA – AWC RE ARTU’ GENERAL SYSTEM

NAZIONALE UOMINI JUNIOR – CT Rino De Candido

(10.25 – 11.55; 25.6 km)

GAROFOLI GIANMARCO – TEAM LVF MARCHE
MILESI LORENZO – CICLISTICA TREVIGLIESE

NAZIONALE DONNE U23 – CT Dino Salvoldi

(12.00 –13.05; 25,6 km)

PIRRONE ELENA – FIAMME ORO/VALCAR-TRAVEL & SERVICE

NAZIONALE UOMINI U23 – CT Marino Amadori

(13.10 – 14.25; 25.6 km)

MILAN JONATHAN – CTF
PICCOLO ANDREA – TEAM COLPACK BALLAN

NAZIONALE DONNE ELITE – CT Dino Salvoldi

(14.30 –15.35; 25,6 km)

BUSSI VITTORIA – OPEN CYCLING TEAM

NAZIONALE UOMINI ELITE – CT Davide Cassani

(16.10 – 17.15; 25.6 km)

AFFINI EDOARDO – MITCHELTON-SCOTT
KONYCHEV ALEXANDER – MITCHELTON-SCOTT

PROGRAMMA

LUNEDì 24 Agosto Cronometro individuale
09.00 –10.20 Junior Donne 25 ,6 km
10.25 –11.55 Junior Uomini 25,6 km
12.00 –13.05 U23 Donne 25,6 km
13.10 –14.25 U23 Uomini 25,6 km
14.30 –15.35 Elite Donne 25,6 km
16.10 –17.15 Elite Uomini 25,6 km

COPERTURA TV Rai Sport

Lunedì 24 agosto – 14.30-17.30 – Crono elite maschile e femminile

Mercoledì 26 agosto – 13.30-16.00 – Prova su strada maschile elite

Giovedì 27 agosto – 13.30-16.00- Prova su strada femminile elite

Venerdì 28 agosto – Ore 14.30-17.15 – Crono staffetta mista per squadre nazionali

M.O. in diretta Rai Sport + HD – canale 57

PROVE IN LINEA E MIXED RELAY

NAZIONALE DONNE JUNIOR – CT Dino Salvoldi

Prova in linea – venerdì 28 agosto 9.00 –10.45 68,25 km (5 giri)

BARALE FRANCESCA ASD SC VO2 TEAM PINK
CIPRESSI CARLOTTA AWC RE ARTU’ GENERAL SYSTEM
CRESTANELLO LARA CICLISMO INSIEME (Riserva)
EREMITA NOEMI LUCREZIA CICLISMO INSIEME
GASPARRINI ELEONORA CAMILLA A.S.D.VO2 TEAM PINK
PALAZZI ALICE AWC RE ARTU’ GENERAL SYSTEM (Riserva)
PATUELLI ALESSIA BREGANZE MILLENIUM
TEBALDI GRETA EUROTARGET – BIANCHI – VITTORIA

NAZIONALE DONNE U23 – CT Dino Salvoldi

Prova in Linea – mercoledì 26 agosto 09.00 –11.00 – 81.90 km (6 giri)

BALSAMO ELISA FIAMME ORO/VALCAR-TRAVEL & SERVICE
BORGHESI LETIZIA AROMITALIA BASSO BIKES VAIANO
CONSONNI CHIARA VALCAR – TRAVEL & SERVICE
GUAZZINI VITTORIA FIAMME ORO/VALCAR-TRAVEL & SERVICE
PIRRONE ELENA FIAMME ORO/VALCAR-TRAVEL & SERVICE
TOMASI LAURA TOP GIRLS – FASSA BORTOLO (Riserva)
ZANARDI SILVIA BEPINK

NAZIONALE DONNE ELITE – CT Dino Salvoldi

Prova in Linea (giovedì 27 agosto 13.00 –15.45 – 109,20 km (8 giri)

BASTIANELLI MARTA FIAMME AZZURRE/ALE BTC LJUBLJANA
CAVALLI MARTA FIAMME ORO/VALCAR-TRAVEL & SERVICE
CECCHINI ELENA FIAMME AZZURRE/CANYON SRAM
CONFALONIERI MARIA GIULIA FIAMME ORO/CERATIZIT WNT
FIDANZA ARIANNA LOTTO SOUDAL LADIES (Riserva)
GUDERZO TATIANA FIAMME AZZURRE/ALE BTC LJUBLJANA
LONGO BORGHINI ELISA FIAMME ORO/TREK SEGAFREDO
PALADIN SORAYA CCC LIV
RAGUSA KATIA ASTANA WOMEN’S TEAM

NAZIONALE DONNE MIXED RELAY – CT Dino Salvoldi

Venerdì 28 agosto (14.30 –17.00 – 54,60 km – 2 giri per gli uomini + 2 giri per le donne)

BUSSI VITTORIA OPEN CYCLING TEAM
CECCHINI ELENA FIAMME AZZURRE/CANYON SRAM
GUAZZINI VITTORIA FIAMME ORO/VALCAR-TRAVEL & SERVICE
PIRRONE ELENA FIAMME ORO/VALCAR-TRAVEL & SERVICE (Riserva)

NAZIONALE UOMINI JUNIOR – CT Rino De Candido.

Prova in linea (venerdì 28 agosto 11.20 – 14.00; 109,20 km – 8 giri)

BALESTRA LORENZO TEAM GIORGI A.S.D.
GAROFOLI GIANMARCO TEAM LVF MARCHE
GERMANI LORENZO WORK SERVICE ROMAGNANO
IACOMONI FEDERICO CAMPANA IMBALLAGGI
PESCHI LORENZO BIG HUNTER BELTRAMI TSA SEANESE
PIRAS ANDREA ASPIRATORI OTELLI-CARIN-BAIOCCHI
PORTELLO ALESSIO BORGO MOLINO-RINASCITA FRIULI

Il CT De Candido si riserva di ufficializzare i sei titolari dopo le competizioni del 23 agosto.

NAZIONALE UOMINI U23 – CT Marino Amadori

Prova in Linea (giovedì 27 agosto 9.00 – 12.00; 136,50 km – 10 giri)

COLNAGHI LUCA ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR
FRIGO MARCO SEG RACING ACADEMY
GAZZOLI MICHELE TEAM COLPACK BALLAN
MARCHIORI LEONARDO NTT CONTINENTAL CYCLING TEAM
PICCOLO ANDREA TEAM COLPACK BALLAN
RIVI SAMUELE TIROL KTM CYCLING TEAM

L’atleta Martin Marcellusi è stato sostituito da Piccolo Andrea.

NAZIONALE UOMINI ELITE – CT Davide Cassani

Prova in Linea (mercoledì 26 agosto 12.00 – 15.45; 177 km, 45 km -13 giri)

AFFINI EDOARDO MITCHELTON-SCOTT
BALLERINI DAVIDE DECEUNINCK – QUICK STEP
BOARO MANUELE ASTANA PRO TEAM
CIMOLAI DAVIDE ISRAEL START-UP NATION
NIZZOLO GIACOMO NTT PRO CYCLING TEAM
TRENTIN MATTEO CCC TEAM
ULISSI DIEGO UAE TEAM EMIRATES
VISTONTI GIOVANNI VINI ZABU’ – KTM

La Squadra partirà per la Francia la mattina del 24 agosto.

NAZIONALE UOMNI MIXED RELAY – CT Davide Cassani

Venerdì 28 agosto (14.30 –17.00 – 54,60 km – 2 giri per gli uomini + 2 giri per le donne)

AFFINI EDOARDO MITCHELTON-SCOTT
BERTAZZO LIAM VINI ZABÙ – KTM
PLEBANI DAVIDE BIESSE ARVEDI ASD

PROGRAMMA

MERCOLEDì 26 agosto – Prove in linea

09.00 –11.00 U23 Donne 81.90 km (6 giri)
11.10 –11.20 Award Ceremony U23 Women

12.00 –15.45 Elite Uomini 177,45 km(13 giri)
15.45–15.55 Award Ceremony Men Elite

GIOVEDì 27 Agosto – Prove in linea

09.00 –12.00 U23 Uomini 136,50 km(10 giri)
12.05 –12.15 Award Ceremony U23 Men

13.00 –15.45 Elite Donne 109,20 km (8 giri)
15.45 –15.55 Award Ceremony

VENERDì 28 Agosto – Prove in linea

9.00 –10.45 Junior Donne 68,25 km (5 giri)
10.45 –10.55 Award Ceremony Junior Women

11.20 –14.00 Junior Uomini 109,20 km (8 giri)
14.00 –14.10 Award Ceremony Junior Men

14.30 –17.00 Mixed Relay 54,60 km(2 giri per gli uomini + 2 giri per le donne)
17.00 –17.15Award Ceremony Mixed Relay