Fabio Aru
Chris Graythen/Getty Images

La stagione di ciclismo è ricominciata, oggi si fa sul serio con la ‘Strade Bianche‘ ma già nelle prossime settimane andranno in scena altre Classiche che porteranno poi ai Grandi Giri.

Fabio Aru
Bryn Lennon/Getty Images

Fabio Aru ha intenzione di affrontare con il piglio giusto questa importante annata, provando a riprendersi quanto lasciato per strada durante le scorse stagioni. Impegnato nella Vuelta a Burgos, il sardo ha parlato ai microfoni di Cyclingnews: “a essere onesto sarei stato un po’ più contento con una top 5 nelle scorse tappe, ma in ogni caso sono stato lì con i migliori e non è male per essere la prima gara dal rientro. Siamo arrivati a un livello molto alto, in gruppo c’è più tensione, tra virgolette, perché non c’è molto tempo. Quindi tutti vogliono fare bene e questo in automatico alza il livello. Non ho affatto parlato di contratti in questi mesi, sto pensando solo a fare bene.