Handout/Getty Images

Domenica il suo Bayern Monaco si giocherà la finale di Champions League con il Paris Saint-Germain, una partita di cui Oliver Kahn conosce l’importanza.

Neuer
Michael Regan/Getty Images

Il dirigente dei bavaresi ne ha parlato in una teleconferenza riportata anche da Sport1, soffermandosi sui punti di forza dei campioni di Germania: “il Bayern Monaco è guidato da un tecnico, Flick, che trova sempre il modo e le parole giuste per arrivare ai suoi calciatori e motivarli a volere di più. Questo è il segreto delle grandi squadre. Sappiamo la forza del Paris Saint-Germain, ma noi conosciamo i nostri punti di forza. Neuer? Quando un portiere invecchia non peggiora, anzi. Manuel ha 34 anni e può giocare ancora a lungo. Buffon? Beh, lui ne avrà presto 50“.