Sonego
Daniel Pockett/Getty Images

Lorenzo Sonego non riesce a superare il primo turno del Masters 1000 di Cincinnati, il tennista azzurro infatti si arrende in due set all’americano Sandgren, capace di imporsi con il punteggio di 6-3, 7-6 dopo un’ora e quarantacinque minuti di gioco.

Prima frazione dominata dal numero 55 del ranking, che suda invece le proverbiali sette camicie nella seconda per chiudere la partita al tie-break. Sonego sciupa un set point sul 6-5, per poi cedere con il punteggio di 9-7. Al secondo turno dunque ci va Sandgren, che sfiderà Auger-Aliassime.