Gian Piero Gasperini
Foto Getty / Marco Luzzani

A differenza di molte squadre, anche di maggior livello, l’Atalanta ha scelto di non nascondersi. I bergamaschi vengono da due stagioni stellari concluse con due strepitosi 3° posti in classifica con relativo accesso alla Champions League. Il prossimo passo è puntare allo scudetto. Intervistato ai microfoni di ‘Radio anch’io Sport’ su Radio 1, Gian Piero Gasperini non ha nascosto la sua ambizione: “se la società saprà rinforzare ancora la squadra saremo competitivi, è evidente che ora possiamo alzare l’asticella, visto le risorse della Champions e le entrate maggiori. Abbiamo bisogno di uno stimolo diverso“.

Anche in merito alla gara con il PSG Gasperini ha buone sensazioni: “sono convinto che possiamo avere delle chance. Non si sa bene se sia stato meglio giocare 13-14 gare come abbiamo fatto noi oppure riposare come è capitato alle squadre francesi: lo capiremo anche guardando il match della Juventus contro il Lione“.