nadal us open
Clive Brunskill - foto Getty

“Ci vediamo a settembre Feli! Sempre che nel frattempo vada tutto bene”, con questo messaggio pubblicato su Twitter, Rafa Nadal ha annunciato all’amico Feliciano Lopez la partecipazione al Masters 1000 di Madrid. Il campione spagnolo dunque potrebbe annunciare a breve anche il suo forfait dagli US Open per un particolare incastro di date. Nadal infatti si troverebbe a giocare gli US Open su cemento, a New York, fino all’eventuale finale del 13 settembre, per poi trasferirsi ‘all’istante’ in Spagna, su terra rossa, per giocare il torneo di Madrid. Un viaggio e un cambiamento di superfici piuttosto complicati, specie con tutte le incertezze del caso legate al lungo stop. Complice il congelamento del ranking da campione in carica, Nadal potrà rinunciare agli US Open a cuor leggero.