percassi
Alessandro Sabattini - foto Getty

L’urna di Nyon ha parlato, l’Atalanta sfiderà il Paris Saint-Germain nei quarti di Champions League, match che mette in palio un posto in semifinale.

Gomez
Marco Luzzani/Getty Images

Una sfida affascinante, che il presidente Percassi ha commentato ai microfoni di Sky Sport: “da adesso sarò in tensione per una partita straordinaria, loro sono uno squadrone. Vediamo come va, è una partita difficilissima. Abbiamo bisogno di crescere ancora. La squadra si allena bene giorno dopo giorno. Dobbiamo finire bene il campionato e prepararci alla partita della vita. Una sfida del genere non era mai capitata nella storia dell’Atalanta. Con Gasperini avevamo parlato, ci eravamo detti che speravamo di non trovare squadroni veri. Mio figlio Luca mi disse: ‘se ci capita il PSG ce la giochiamo’. Speriamo di fare bella figura. La Juve? Loro sono una squadra della Madonna. Sarà un primo test in vista della Champions”.