Gravina
Paolo Bruno/Getty Images

Il mondo del calcio attende la riapertura degli stadi, dopo la ripartenza è questo adesso il prossimo obiettivo della FIGC, che punta a far tornare in tribuna i supporters delle squadre.

Gravina
Paolo Bruno/Getty Images

Lo ha ammesso Gabriele Gravina ai microfoni di Tuttosport: “i derby rappresentano qualcosa di particolare, affondano il loro fascino nella storia e nella tradizione. Mi auguro che Juve–Torino sia il primo e l’ultimo derby senza tifosi allo stadio. Lo spettacolo del calcio non può sopravvivere a lungo senza la passione dei tifosi. Se la curva dei contagi continuerà a scendere, mi auguro che il Comitato tecnico scientifico possa darci indicazioni nei prossimi giorni. Gli interventi adottati da Federazione e Governo hanno attenuato gli effetti generati dal Covid-19. Quello che è successo non può essere la soluzione per chi aveva problemi anche prima della pandemia”.