Luis Muriel
Foto Getty / Emilio Andreoli

La 31ª Giornata di Serie A regala grandi emozioni e risultati importanti. Dopo i successi di Lecce e Milan nella giornata di ieri, il programma odierno si apre con il pari a reti bianche in Fiorentina-Cagliari e il successo esterno del Napoli sul Genoa. I partenopei rispondono al successo del Milan di ieri, ricacciandolo alle spalle, ma si vedono sorpassati dalla Roma che batte 2-1 in rimonta il Parma grazie ai gol di Mkitaryan e Veretout. Lotta per l’Europa League che resta caldissima con Napoli-Milan la prossima giornata.

Più in alto l’Atalanta scavalca l’Inter (impegnata domani contro il Verona) e sale al terzo posto a soli due punti dalla Lazio. I bergamaschi battono la Sampdoria 2-0 al termine di una partita sofferta, che non ne voleva sapere di sbloccarsi. Ci ha pensato un colpo di testa di Toloi ad aprire le marcature nel secondo tempo, prima che una perla di Muriel chiudesse i giochi: quest’Atalanta vince ‘da grande’.

In coda importante successo del Torino sul Brescia, con i granata che tornano a vincere dopo 3 sconfitte consecutive e salgono a +7 dalla zona salvezza: sono 3 punti d’oro in vista della sfida proibitiva contro l’inter e dello scontro diretto contro il Genoa. Vittoria esterna infine per il Sassuolo che batte 1-2 il Bologna.

Risultati Serie A 31ª Giornata:

Lecce-Lazio 2-1
Milan-Juventus 4-2
Fiorentina-Cagliari 0-0
Genoa-Napoli 1-2
Atalanta-Sampdoria 2-0
Bologna-Sassuolo 1-2
Roma-Parma 2-1
Torino-Brescia 3-1