Giannis Antetokounmpo
Foto Getty / Gregory Shamus

Dopo i Los Angeles Clippers e i Denver Nuggets, altre due franchigie hanno optato per chiudere i rispettivi centri d’allenamento. Dopo aver riscontrato alcune positività al Covid-19 negli ultimi test effettuati venerdì scorso, Milwaukee Bucks e Sacramento Kings hanno optato per mette il lucchetto ai propri centri d’allenamento al fine di non favorire ulteriori contagi. Entrambe le franchigie raggiungeranno la bolla di Orlando nella prossima settimana per portare a termine la stagione regolare e gli eventuali Playoff.