Kemba Walker
Foto Getty / Andy Lyons

Si era acceso un piccolo campanello d’allarme in casa Celtics: il ginocchio di Kemba Walker scricchiola. Ci ha pensato però lo stesso playmaker a tranquillizzare i tifosi, spiegando di voler dosare le energie per essere al 100% durante la postseason: “è un po’ frustrante saltare le sessioni di allenamento… anche perché non sono un giocatore che storicamente sta fuori a causa di infortuni se guardate alla mia intera carriera. Onestamente il ginocchio non mi preoccupa molto: ogni giorno cerco di fare il meglio per il mio fisico e sento che sto tornando in buone condizioni. Quindi, sì, sto bene. E tornerò a dare il meglio possibile. Il piano non è quello di risparmiami per aspettare i Playoff, voglio giocare. Mi sento bene. Sto solo cercando di essere intelligente e capire come muovermi. Mi sento davvero bene“.