Gregg Popovich
Foto Getty / Rob Carr

Io personalmente, non voglio morire”. Tanto semplice quanto efficace, un messaggio in pieno stile Gregg Popovich. Il coach dei San Antonio Spurs è intervenuto sulla questione sanitaria, sollevata dopo l’episodio che ha visto Dwight Howard ‘segnalato’ per non aver indossato la mascherina nelle zone comuni della bolla di Orlando. Popovich ha spiegato: è necessario che ognuno di noi, un po’ più avanti con gli anni, prenda seriamente la questione. Io, personalmente, non voglio morire. Indosso la mascherina in ogni occasione. La indosso anche in allenamento, e la tolgo solo quando devo parlare alla squadra”.