Dwight Howard
Foto Getty / Mike Stobe

Nelle ultime ore Dwight Howard è finito al centro di una particolare polemica legata alla situazione sanitaria negli USA. Il centro dei Lakers, attualmente nella bolla di Orlando, è stato segnalato per non aver indossato la mascherina, da lui stesso etichettata come superflua in una situazione controllata come quella di Disney World. Successivamente Dwight ha vestito i panni dell’esperto in ambito medico dichiarandosi, nel corso di una live Instagram, contrario ai vaccini: “credo nei vaccini? No. È la mia opinione personale, ma non ci credo”. Mentre attualmente negli USA sono stati registrati quasi 4 milioni di casi di Coronavirus che hanno portato alla morte di oltre 143.000 persone, le parole di Dwight Howard appaiono ampiamente fuori luogo.